Ballo dei Gigli 2018, per proteggere l’arte

Il Ballo dei Gigli che si è svolto nel giugno 2017 è stato accolto con crescente entusiasmo e partecipazione da parte degli ospiti anche internazionali, attratti dal desiderio di trascorrere un week-end in Riviera ed in contempo contribuire alla causa di “Lilium Onlus”, dedita principalmente ai restauri di opere d’arte diciamo “dimenticate”.

Un aperitivo sontuoso sulla terrazza affacciata sul mare, una cena elegante nei saloni di Villa Durazzo e il volteggiare nei balli,da parte di dame in abiti da sera e cavalieri in smoking e in frac,hanno contribuito a creare una serata di successo, i cui proventi sono serviti per il restauro di una preziosa console policroma settecentesca,con relativa specchiera, che da gennaio è tornata ad adornare il Salone degli Stucchi,di Villa Durazzo.

Sabato 2 giugno 2018 si svolgerà sempre a Villa Durazzo l’undicesima edizione de “Il Ballo dei Gigli”: l’evento è cresciuto negli anni grazie alla costanza e alla dedizione degli organizzatori ed anche di tanti amici e simpatizzanti, consapevoli che sostenere l’arte, oltre che un nobile gesto, gratifica il nostro spirito e contribuisce a rendere il mondo migliore.

Come nelle precedenti edizioni, se crederanno, i partecipanti a “Il Ballo dei Gigli” troveranno altri appuntamenti ed intrattenimenti durante tutto il week-end.

Tiziana Maschi

Per informazioni:

Lilium Onlus

info@liliumonlus.org

3356536984

FB page:  Onlus Lilium – Ballo dei Gigli

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *